La Rai ricorda Giovanni Falcone e la strage di Capaci: tutti gli appuntamenti

Ricorre oggi il 21esimo anniversario della morte di uno degli eroi dei nostri tempi, Giovanni Falcone, vittima del vile attentato che si consumò il 23 maggio del 1992 a Capaci, vicino Palermo, provocando l’uccisione non solo del magistrato antimafia ma anche della moglie Francesca Morvillo e dei tre agenti di scorta, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani. In occasione della giornata della legalità, la Rai ha deciso di dedicare nella giornata odierna una programmazione speciale, ricca di appuntamenti “per non dimenticare” ciò che accadde quel 23 maggio, data entrata ormai nell’immaginario collettivo e diventata simbolo ribadendo con forza il nostro no a tutte le mafie. A seguire andiamo a vedere quelli che saranno i principali appuntamenti previsti in palinsesto per oggi sulle reti di casa Rai.

Già ieri sera, su RaiUno è stato trasmesso il film Tv Giovanni Falcone. L’uomo che sfidò Cosa Nostra del quale potrete trovare un’approfondita scheda all’interno di questo articolo. Spazio all’iniziativa Rai sarà dato anche all’interno di Affari Tuoi nelle puntata di oggi, domani e dopo domani. Ovviamente, in questa giornata sarà dato ampio spazio soprattutto nei contenitori Rai in diretta come Unomattina e Vita in diretta, ma il ricordo continuerà anche nelle giornate successive: Le Amiche del sabato, nella puntata prossima del 25 maggio, lancerà la “serata Don Puglisi”, mentre lo stesso giorno alle ore 10:25 andrà in onda su RaiUno in diretta dallo Stadio Renzo Barbera di Palermo, la cerimonia di beatificazione di Don Pino Puglisi, evento al quale sarà dedicata anche la prima serata, condotta da Massimo Giletti.

La programmazione mattutina di RaiDue prevede tutta una serie di cartoni dedicati ai concetti di regola e legalità: Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi – Speciale di animazione; L’Albero Azzurro – Un’indagine in piena regola; Tatonka – Chi guarda impara. Sempre sulla medesima rete, sarà dedicato ampio spazio all’iniziativa Rai anche nel corso de I fatti vostri mentre in seconda serata, al termine di The Voice of Italy, sarà trasmessa la pellicola L’uomo di vetro.

RaiTre dedicherà l’intera giornata all’iniziativa, a partire da Agorà, in onda dalle 8 alle 10, che tratterà temi di approfondimento riguardanti la sicurezza e la corruzione; a seguire, La storia siamo noi proporrà una puntata dal titolo Giovanni Falcone, un giudice italiano; Codice a barre si concentrerà sul valore della parola legalità; Le Storie di Augias continuerà sulla medesima scia ospitando Gherardo Colombo e Elena Passerini. In prima serata sarà trasmesso il film Fortapasc, mentre in seconda serata andrà in onda La storia siamo noi, con la puntata Le stragi del ’93 – Le stagioni della paura.

Su Rai5, in prima serata andrà in onda lo spettacolo teatrale Il giorno della civetta, tratto dall’omonimo romanzo di Leonardo Sciascia. Ovviamente ampio spazio sarà dedicato nelle varie edizioni del TG1, TG2, TG3 e TGR, così come RaiNews24 con vari collegamenti e speciali. Ed ancora, RaiMovie ha in serbo un’intera giornata dedicata alle pellicole sul tema della legalità:

06:45 Film In nome della legge
08:30 Film La posta in gioco
10.15 Film Salvatore Giuliano
12.20 Film Lucky Luciano
14.15 Film Il giorno della civetta
16.05 Film Le mani sulla città
17.55 Film La corsa dell’innocente
19.40 Film Il giudice ragazzino
21.15 Film Veronica Guerin – Il prezzo del coraggio
22.55 Film I cento passi
01.00 Film La siciliana ribelle
02.55 Film Galantuomini
04.40 Film Arriva la bufera

Ampia la programmazione anche sui canali di Rai Educational, Rai Storia e Rai Scuola, diretti da Silvia Calandrelli con diversi speciali che occuperanno i palinsesti dell’intera giornata.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *