Che Tempo che fa, Luciana Littizzetto: l’addio di Marzullo in tv, Berlusconi e Ruby – VIDEO

Anche ieri sera ci ha tenuto compagnia, nell’access prime time, la trasmissione condotta su RaiTre da Fabio Fazio, Che tempo che fa, con i suoi nuovi interessanti ospiti. In chiusura come sempre, gli ultimi dieci minuti sono stati destinati all’immancabile intervento di Luciana Littizzetto che ha commentato anche questa volta i principali fatti della settimana, ovviamente a suo modo. Dopo un commento sugli ospiti di ieri sera, Lucianina ha voltato pagina parlando della decisione di Marzullo di continuare ad essere vicedirettore di RaiUno, lasciando però la sua trasmissione. La comica torinese è addolorata da tale accadimento e si è chiesta come farà da oggi in avanti: “Marzullo è come quei chioschi aperti la notte, che se non hai nulla da fare vai lì e trovi sempre qualcuno. Se lui va via finisce un’era geologica…”.

Poi, Luciana ha ragionato sull’evoluzione del nostro piccolo schermo: “Emilio Fede non c’è più, Ferrara lo vediamo su in rete con la parrucca della Boccassini, Ingroia che faceva ridere lo han mandato ad Aosta, il bambino curioso col delfino goloso è diventato un esodato, se ci mandan via anche Marzullo cosa ci rimane? Il prossimo è Mollica…”. Ed ironizzando sulle massime di Marzullo, Luciana ha chiosato, prima di passare all’argomento successivo: “La domanda giusta è: La vita è un sogno o sono davvero diventato responsabile della cultura di RaiUno?”. Archiviato Marzullo, a quasi metà del suo intervento la Littizzetto ha iniziato a parlare ovviamente di cultura.

Tema primario, la requisitoria della Boccassini contro Berlusconi: la comica coltiva molti dubbi in merito ai quattro milioni e mezzo dati da Berlusconi a Ruby “senza fare niente”, ma soprattutto in merito alle continue ospitate della ragazza a casa dell’ex premier. “Se vai alla Caritas e sei in difficoltà ti danno un piatto di minestra”, ha ancora commentato non riuscendo a darsi pace in merito ai 4 milioni dati a Ruby poiché “era in difficoltà”. “Lo capisci che quello è un santo? Adesso si forma la coda davanti a Arcore! Ma non dobbiamo fargli il processo normale, gli dobbiamo fare il processo per beatificazione: San Silvio Bancomat”. Intanto, Ruby continua a sostenere di non aver fatto sesso con Berlusconi, ma Luciana ha la soluzione al mistero: “E se non se ne fosse accorta?”.

Per quanto riguarda la “notizia farlocca” della settimana, Luciana ha commentato le nuove possibilità offerte dalla chirurgia estetica. A seguire, il video del suo intervento nel corso della puntata di ieri di Che tempo che fa.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *