Vite in Apnea, il docu-reality di La5 approda in prima serata: il sogno dei Mondiali di Nuoto Barcellona 2013

Dopo l’esordio nella fascia in daytime del passato lunedì 13 maggio a partire dalle ore 14:00 su La5 all’insegna del nuovo docu-reality Vite in apnea, questa sera la trasmissione approda nella prima serata sulla medesima rete in vista della prima di nove puntate in programma nel corso delle quali vedremo protagonisti alcuni giovani ragazzi dai 15 ai 20 anni appartenenti alle squadre di pallanuoto e nuoto sincronizzato della Rari Nantes Savona. A seguire il loro percorso personale e professionale, sarà Umberto Pelizzari che racconterà la straordinaria quotidianità di giovani che sognano i Mondiali di Nuoto Barcellona 2013.

Il docu-reality di La5, che per certi aspetti fa il verso ad altre trasmissioni di MTV, racconterà nello specifico i sacrifici, le gioie, la fatica, talvolta gli insuccessi di questo gruppo di giovani che coltivano un sogno importante, ma che allo stesso tempo hanno una vita normale, fatta di malumori, amicizie ed amori. Alcuni ragazzi vivono già da soli e sono già dei professionisti, altri invece dividono casa ancora con la famiglia ed aspirano a diventare delle stesse del nuoto. E così, ciascuna puntata si concentrerà su entrambi gli aspetti della vita di questi ragazzi protagonisti.

Ad affiancare gli allenatori di questi giovani aspiranti o già tali campioni del nuoto, come abbiamo detto sarà l’apneista Umberto Pelizzari nel ruolo di mentore e confidente degli atleti. Grazia a Vite in apnea, una delle tante nuove produzioni di La5, scopriremo non solo i segreti della piscina olimpionica di Savona, ma anche le dinamiche che si vengono a creare in ragazzi di appena 20 anni. Interessante inoltre vedere cosa accade all’interno di un’unica piscina divisa in due dove, da una parte lavorano duramente i membri della squadra di nuoto sincronizzato femminile e nella restante metà la squadra di pallanuoto maschile. L’appuntamento con la prima puntata è fissato per questa sera, a partire dalle ore 21:10 circa.

Seguici e condividi!

Vincenzo Faraone Author

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *