Servizio Pubblico, puntata di stasera 16 maggio: Daniela Santanchè unica ospite insieme a Marco Travaglio

Si rinnova questa sera, su La7, l’appuntamento all’insegna della trasmissione politica condotta da Michele Santoro, Servizio Pubblico, in onda a partire dalle ore 21:10 circa. La puntata in onda nella prima serata odierna, prende il titolo de L’età dell’innocenza. Per affrontare i problemi del Paese il Governo Letta deve durare ma sulla sua vita pendono come un macigno le vicende giudiziarie del Cavaliere: quanto durerà l’età dell’innocenza? Di questo si parlerà in studio insieme al padrone di casa, che affronta i due temi salienti dell’attualità politica, ripercorrendo sotto certi aspetti quanto affrontato lo scorso martedì, nel corso della sua copertina satirica, con toni quindi decisamente differenti, il comico genovese Maurizio Crozza.

C’è da dire che in seguito all’invito esplico da parte del neo Presidente del Consiglio Letta ai suoi ministri di non partecipare ai talk show televisivi, la vita si fa difficile non solo per Floris ma anche per lo stesso Santoro che, proprio per questa sera, avrà un parterre di ospiti davvero ridotto. Unica ospite attesa, infatti, è Daniela Santanchè, che però sarà affiancata nel dibattito dal vicedirettore de Il Fatto quotidiano Marco Travaglio, presenza fissa della trasmissione di La7. Tra gli altri volti fissi di Servizio Pubblico anche Giulia Innocenzi con i suoi interventi giornalistici, Sandro Ruotolo e Gianni Dragoni de Il Sole 24 ore, mentre Vauro farà il suo ritorno con le consuete vignette satiriche.

Il programma condotto da Michele Santoro, andrà in onda come di consueto su La7 a partire dalle ore 21:10 ma anche questa settimana, gli appassionati del talk politico potranno seguire la nuova puntata in diretta streaming sul sito ufficiale della trasmissione www.serviziopubblico.it e di La7 e in diretta su Radio Radicale. Stasera, il programma si scontrerà con la fiction (in replica) di RaiUno, Che Dio ci aiuti (QUI le anticipazioni), il talent show musicale di RaiDue, The Voice of The Italy, ma anche con la consueta trasmissione comica di Italia 1, Colorado.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Comments

    Carla Bevini

    (16 maggio 2013 - 22:05)

    Santoro ha perfettamente ragione quando, sottintendendo molte cose, parla di ribaltamento del buo senso comune. Che vale in tutto il mondo, anche con profonde differenze culturali. La morale è solo una: che questi vogliono il potere e fare i cazzi loro punto. Ma si può ascoltare una Santanchè che rivendica non si sa cosa e dice “Ma scusate cosa c’è di strano????????? Lo strano è che la gente forse non capisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *