Il Commissario Montalbano, stasera di nuovo in replica con Il senso del tatto: TRAMA

Dopo la fine del nuovo ciclo dedicato ai film della serie Il Commissario Montalbano, e che ha collezionato nei quattro appuntamenti in programma dei veri e propri record in termini di ascolto, la prima rete di casa Rai ha deciso di schierare in prima serata le repliche della fiction di successo che vede protagonista l’attore Luca Zingaretti. Lo scorso appuntamento, anch’esso in replica, andato in onda il passato lunedì, ha registrato un ottimo 31.11% di share conquistando ben 8.266.000 spettatori. Questa sera, sarà la volta dell’episodio dal titolo Il senso del tatto, che rappresenta la prima puntata della quarta stagione della serie, trasmessa in prima visione tv nel 2004.

Anche l’episodio che vedremo questa sera, è tratto dall’omonimo racconto di Andrea Camilleri, autore dei precedenti episodi della serie e contenuto nella raccolta dal titolo Gli arancini di Montalbano. In questo nuovo episodio, vedremo Salvo Montalbano alle prese con l’indagine relativa alla morte di Enea Silvio Piccolomini, meglio noto con l’appellativo di Nenè, da anni cieco in seguito ad un incidente registrato sul lavoro. Quella che inizialmente appare essere una brutta disgrazia domestica, in realtà si rivela tutt’altro. Stando ai risultati dell’autopsia, infatti, viene fuori che l’uomo è morto in seguito ad un’overdose di sonniferi. Montalbano cercherà di scoprirne di più con i suoi consueti metodi poco ortodossi.

A tal fine, e con la scusa di una vacanza insieme alla fidanzata Livia sull’isola di Levanzo, il commissario interrogherà la sorella della vittima, che insieme al marito Silvestro gestisce una locanda e scoprirà che Nenè passava tutti i fine settimana sull’isola. Qui aveva stretto un forte rapporto di amicizia con un pescatore del luogo, Totò Recca. Montalbano scoprirà anche che l’ente benefico che accudiva la vittima in realtà era una copertura per il traffico di stupefacenti. Ciò che riuscirà a scoprire Montalbano, sarà quindi che l’uomo morto in realtà altro non era se non un corriere della droga che nascondeva accuratamente nel bastone da ciechi.

L’appuntamento all’insegna del film Il senso del tatto, anche questa sera sarà destinato ad appassionare il pubblico di RaiUno, nonostante la concorrenza rappresentata questa volta dall’esordio su Canale 5 della fiction con Raoul Bova, Come un Delfino 2 – La serie. Chi riuscirà ad avere la meglio?

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *