Cielo che gol!, Raffella Fico intervistata da Simona Ventura; Nek e Dargen D’Amico tra gli ospiti

Si rinnova nel pomeriggio e nella seconda serata di Cielo, l’appuntamento all’insegna della trasmissione Cielo che Gol!, in partenza dalle ore 17:00 in compagnia di Simona Ventura che, insieme a Vera Spadini, Cristina De Pin e Barbara Foria intervisteranno la showgirl ed ex gieffina Raffaella Fico, protagonista dell’intervista a 4. Spazio poi alla musica con la presenza in studio di Nek che, dopo essersi raccontato in un’intervista inedita al cospetto della padrona di casa, regalerà ai telespettatori un’esibizione live di alcuni brani tratti dal suo ultimo album Filippo Neviani. Si prosegue con la musica in compagnia del rapper, cantautore, beatmaker e produttore discografico Dargen D’Amico conosciuto anche come JD e, in passato, come Corvo d’Argento.

A partire dalle ore 18:00, infine, andranno in onda gli highlight di tutti i match di Serie A in anteprima assoluta in chiaro. L’appuntamento con Cielo che Gol! nella versione Night, si rinnova poi, come ogni settimana, alle ore 22:30 in compagnia di Alessandro Bonan che come di consueto analizzerà la giornata calcistica insieme ai suoi ospiti: l’ex calciatore Alessandro Costacurta, lo speaker radiofonico e conduttore televisivo DJ Ringo, lo sceneggiatore e produttore cinematografico Enrico Vanzina e il comico Teo Teocoli. Inoltre, in collegamento da San Siro ci sarà l’inviata di Sky Sport Giulia Mizzoni.

Infine, a partire dalle 22:50, andranno in onda le immagini del posticipo in anteprima assoluta per i canali in chiaro e, dalle ore 23:30, spazio poi ad una carrellata completa di tutti i gol della giornata di campionato. Il doppio appuntamento con Cielo che Gol!, è quindi fissato per le ore 17:00 con Simona Ventura e poi alle ore 22:30 con Alessandro Bonan.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *