Berlusconi come Enzo Tortora. La replica della figlia Gaia al Tg La7: “Mio padre era un’altra storia” – VIDEO

Nel corso della manifestazione del Pdl che si è tenuta ieri a Brescia e che ha visto ovviamente protagonista Silvio Berlusconi, proprio l’ex premier ha voluto dare sfogo alla sua ira contro i magistrati, in particolare dopo la condanna in appello per l’affaire Mediaset e in vista del processo Ruby giunto ormai alle battute finali. Ciò che però ha fatto immediatamente il giro dei media, è stato quel suo paragone allo showman tv ingiustamente accusato e incarcerato, definendosi quindi una “vittima come Enzo Tortora”. “Ieri sera ho voluto rivedere un filmato e mi sono commosso. Ho rivisto le immagini di Enzo Tortora che rivolgendosi ai suoi giudici disse: Io sono innocente. Spero, dal profondo del cuore, che lo siate anche voi”, ha dichiarato Berlusconi. Un’affermazione del genere, non poteva non passare indifferente ed infatti, a replicare sono stati gli stessi familiari del celebre giornalista e conduttore televisivo.

La figlia maggiore di Tortora, Silvia, ha asserito all’Ansa: “Non posso accettare questi paragoni, mio padre ha sempre rispettato i giudici, ha risposto alle loro domande e si è sempre presentato. In questi giorni cade il 25/mo anniversario dell’arresto di mio padre, il 17/mo dalla sua morte: purtroppo devo constatare che non riposerà mai in pace finché qualcuno continuerà a strumentalizzare questa vicenda. Sono allibita, non posso accettare tutto questo. Enzo aveva una dignità e tutti lo dovrebbero ricordare”. Ma Silvia non è stata l’unica a replicare alle affermazioni di Berlusconi.

Ad intervenire, anche l’altra figlia, Gaia Tortora, che ha inizialmente espresso il suo punto di vista sul social network Twitter scrivendo: “Ero preparata. Caro Silvio, mio padre era un’altra storia. Un’altra persona. Ognuno risponde alla sua coscienza. #nostrumentalizzazioni”. Ciò che realmente pensava, Gaia lo ha poi espresso in qualcosa di decisamente più lungo dei 140 caratteri messi a disposizione dal social dell’uccellino, durante la sua conduzione dell’edizione di ieri delle 20:00 del Tg La7.

“A proposito della citazione fatta e che avete ascoltato, mi permetto solo di aggiungere, visto che sono la persona più titolata in questo caso a farlo, così come ho già fatto, che si tratta, davvero Presidente, di un’altra storia e di un’altra persona. Lo dico con il massimo rispetto ma è quel rispetto che da tanto tempo andiamo cercando”.

A seguire, il video dell’intervento di Berlusconi, seguito dal commento della giornalista di La7.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *