Uomini e Donne: Italo e Rosy si sono lasciati

Uomini e Donne è da sempre uno dei programmi più seguiti d’Italia. Anche se, qualcuno lo fa velatamente, di “nascosto”, le storie di Eugenio, Andrea, Francesca, Eleonora le conosciamo tutti, come conosciamo tutti, la panza di Giuliano Giuliani del trono over o la parlantina con cadenza pesantemente romana di Antonio Jorio. Questo nuovo anno, la sempre sia lodata Maria De Filippi, chissà perché, ha pensato bene di dedicarsi quasi interamente al trono over, quello delle dame e dei cavalieri sì, sostituendo la gara di ballo con la sfilata (tutto ciò ha fatto tra l’altro imbufalire Edda che ha pure abbandonato la trasmissione, ma non si è accorto nessuno… vergogna!).

Il trono blu (o classico) composto dall’ormai ex tronista Eugenio Colombo (il ragazzo ha scelto la vispa Teres… ehm, Francesca Del Taglia) e da Andrea Offredi, nonostante abbia riscosso molto successo, non è stato messo al centro dell’attenzione, per non parlare poi di Ragazzi e Ragazze, totalmente cancellato dal palinsesto; le registrazioni delle puntate dedicate a Tommaso, Teresa e compagnia bella non vengono effettuate da settimane ormai, e crediamo fortemente che Maria, l’anno prossimo lo eliminerà del tutto (cioè, in realtà l’ha già fatto!).

Ma proprio l’anno scorso, tra le poche coppie che si erano formate, credo che una delle prime sia stata quella composta da Italo e Giusy, li ricordate? Bene, se adesso con fatica, avete messo a fuoco i due, dimenticateli pure visto che la coppia è scoppiata. Su TgCom24 inoltre, Italo non ha usato parole esattamente carine per raccontare la rottura; prima ha parlato di distanza a livello geografico sminuendo l’amore che c’è comunque stato tra i due: “I motivi principali della rottura sono dovuti alla distanza. Anche se non era un grande amore, uno di quelli che supera ogni ostacolo, ma piuttosto un fuocherello di paglia”, e poi nel parlare della ragazza ha aggiunto: “Alla fine avevano ragione quelli che parlavano di Rosy in modo poco edificante”.

Se però l’amore è andato male (anche se non esclude di poter conoscere altre ragazze, quindi come vedete sta soffrendo come un disperato… Sì, lallero) il lavoro pare viaggiare a gonfie vele:

Il regista Giancarlo Santi mi ha scelto per il nuovo film ‘Roma ladrona’ e lo scrittore Nicola Paparusso mi ha coinvolto nel suo libro ‘Fackafe’ mettendomi a capo del casting delle centinaia di ragazze candidate per il volto della copertina del libro stesso. Essere scelto da un grande regista come Santi, aiuto regista di Sergio Leone ne ‘Il buono il brutto e il cattivo’ e ‘C’era una volta il west’ è stata una emozione incredibile e inaspettata.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *