Ballarò, stasera la nuova puntata: Nichi Vendola tra gli ospiti

Come ogni martedì, anche stasera andrà in onda nella prima serata di RaiTre una nuova puntata del talk show politico condotto da Giovanni Floris, Ballarò. Dopo la rielezione di Giorgio Napolitano al Quirinale che torna a vestire i panni di Presidente della Repubblica per senso di responsabilità, come aveva asserito al momento della sua ricandidatura, la situazione politica attuale non sembra affatto stabile: chi vuole il governo, chi le elezioni, chi contesta e chi propone. Al centro della nuova puntata della trasmissione, dunque, vedremo esattamente come la situazione cambierà in Italia ma anche al Parlamento in seguito alle ultime vicende che hanno interessato la sfera politica nostrana.

A parlarne in studio, insieme al padrone di casa, vari ospiti tra cui il leader di SEL Nichi Vendola, Paolo Romani del PdL, il filosofo Remo Bodei, il presidente di Rcs libri Paolo Mieli, il vicedirettore del Giornale Nicola Porro, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli. In apertura, come ormai da consuetudine, non mancherà la presenza del comico genovese Maurizio Crozza che presenterà la sua nuova copertina satirica sui temi salienti dell’ultima settimana (rimandiamo a questo articolo per rivedere il passato intervento di Crozza).

Ricordiamo inoltre ai telespettatori che da quest’anno Ballarò è anche Social tv; la puntata si potrà seguire, oltre che sulla terza rete Rai a partire dalle ore 21:10 circa anche sul web o sul tablet con la possibilità di poterla commentare in diretta. Imperdibile anche questa settimana il nuovo appuntamento all’insegna del talk show. Ai nostri lettori, rinnoviamo l’appuntamento a domani mattina con la nuova copertina satirica di Maurizio Crozza.

Seguici e condividi!

Vincenzo Faraone Author

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

Comments

    e. m.

    (24 aprile 2013 - 01:03)

    MAGNIFICA TRASMISSIONE, E GRAZIE INNANZITUTTO. PER FAVORE PERO’, NON LASCIATE LE COSE IN SOSPESO NON DICENDO TUTTO SULLA VICENDA DEI TRADITORI DEL PD, PERCHE’ TUTTA L’ANIMA DEMOCRISTIANA E’ VENUTA FUORI IN QUESTA TRAGICA PAGINA DI STORIA, E LE PERSONE CHE HANNO TRADITO, A PARER MIO, HANNO FATTO IN MODO CHE SI AVVERASSE IL DESIDERIO DI CIECA ONNIPOTENZA DI UN FOLLE CHE HA COMPRATO TUTTI PUR DI VINCERE E CONTINUARE A GIOCARE CON IL SUO PASSATEMPO PREFERITO, E CIOE’ NOI, IL POPOLO ITALIANO, USANDOCI COME BIRILLI, SOLDATINI DI STAGNO. E ADESSO SI DOVREBBE ANDARE A GOVERNARE CON COLUI CHE E’ L’ARTEFICE DELLO SCEMPIO IN CUI VERSA UN’INTERA POPOLAZIONE? MA ABBIAMO PERSO TUTTI LA RAGIONE, RINGRAZIO IL CIELO CHE ESISTONO ANCORA PERSONE COME NICHI VENDOLA, CHE HANNO IL CORAGGIO DI LOTTARE PER LA VERITA’, LA SUA FORZA, IL SUO CORAGGIO E LA SUA LEALTA’ MI AIUTANO A CREDERE CHE IL DISEGNO FOLLE DEL MALE ASSOLUTO E DELLA SUA DEGNA CORTE, NON HA INTACCATO PROPRIO TUTTO E TUTTI. GRAZIE VENDOLA E GRAZIE A VOI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *