Verissimo: Sergio Muniz, Madalina Ghenea e il giornalista Antonio Socci tra gli ospiti

Questo pomeriggio, a partire dalle 16, assisteremo ad un nuovo appuntamento con Verissimo, il rotocalco del sabato in onda su Canale 5, condotto come sempre da Silvia Toffanin, con la partecipazione di Alvin, Jonathan Kashanian e il suo gusto sopraffino, Daniele Bossari e gli aggiornamenti misteriosi e interessanti, e il piccolo Andrea che si cimenta ogni sabato con le sue ricette golose. Questa settimana tra gli ospiti di Verissimo: Sergio Muniz, Madalina Ghenea e il giornalista Antonio Socci.

La trasmissione, oltre a intervistare personaggi celebri, come sempre si occuperà dei temi più scottanti e interessanti della settimana, anche se il programma, essendo anch’esso (come Amici) registrato, talvolta “rimane un po’ indietro”, ma il distacco non è così netto come nel caso di Amici, in quanto, Verissimo viene registrato il giovedì. Il talk show di Canale 5 è molto seguito anche su internet ed infatti, attraverso il sito ufficiale (www.verissimo.it) troverete contenuti e rubriche esclusive che in televisione non vengono mandate in onda, quindi, potrete visionare una serie di contenuti speciali ed extra esclusivamente dedicati al popolo web.

All’interno del sito inoltre, è presente un blog dove potrete mettervi in contatto diretto con la trasmissione per esprimere la vostra opinione, raccontare la vostra storia o più semplicemente complimentarvi o criticare gli ospiti che man mano si avvicendano nel salotto della compagna di Pier Silvio Berlusconi. Verissimo è un programma Videonews, diretto da Claudio Brachino. Di Fabio Di Iorio e Silvia Toffanin. Scritto con Francesco Foppoli, Simone Gerace e Giulia Rossi. Regia di Marco Beltrami. Caporedattore Raffaella Bianchi. Produttore esecutivo Margherita Ravasi.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *