Formula 1 2013, GP del Bahrain Sakhir in Tv: programmazione Rai e Sky per il week end

Neanche a distanza di una settimana, si rinnovano anche in questo nuovo week end le emozioni all’insegna della Formula 1 con il quarto GP della stagione 2013 del Bahrain che si correrà sul tracciato di Sakhir. Dopo la vittoria di Alonso del GP di Cina della passata domenica, si è formata la rosa dei primi tre (differenti) vincitori con una classifica che si va via via delineando sempre di più. Ricordiamo che la passata settimana, in occasione del GP di Cina, abbiamo registrato meno polemiche da parte dei telespettatori rispetto a quanto accaduto con i due primi Gran Premi, in seguito alla diretta che ha interessato sia Sky, (che detiene i diritti di tutti i live) che Rai (la quale invece può sfruttare la diretta solo in 9 dei 19 GP in programma).

Televisivamente parlando, dunque, questa settimana si ritorna a quanto accaduto nelle prime due gare della stagione con la consueta diretta su Sky, seguita poi, a distanza di almeno quattro ore, dalla differita Rai. Sky, quest’anno, è in grado di offrire un’esperienza davvero sensazionale, grazie ad un canale ad hoc realizzato appositamente per la Formula 1 (Sky Sport F1) con oltre 30 ore live concentrate in un solo week end e la possibilità di usufruire dei nove canali del mosaico interattivo, vera novità di casa Murdoch. Tornando agli appuntamenti televisivi in occasione del quarto GP di Bahrain, andiamo quindi a vedere la programmazione per questo fine settimana.

Dopo la conferenza stampa dei piloti che si è tenuta ieri, in diretta esclusiva su Sky Sport F1, in cui hanno preso la parola Massa, Button, Di Resta, Maldonado, Vergne e Pic, oggi venerdì 19 aprile si riparte sin dalla mattinata, a partire dalle ore 8:45 in compagnia di Jacques Villeneuve ed il suo Paddock Live, nel corso del quale introdurrà la prima sessione delle prove libere, che saranno trasmesse in diretta esclusiva a partire dalle 9:00. La telecronaca sarà a cura di Carlo Vanzini, mentre il commento tecnico sarà di Marc Gené e Luca Filippi. A partire dalle ore 10:30, al termine delle prove libere, spazio ai commenti a caldo, mentre dovremo attendere le 13:00 per il ritorno delle prove libere di Formula 1 con la seconda sessione caratterizzata dal pre in partenza alle ore 12:45 e dal post delle 14:30.

La terza ed ultima sessione di prove libere di Formula 1 è attesa per sabato 20 aprile a partire dalle ore 9:45 con il ritorno del Paddock Live, mentre i motori si accenderanno ufficialmente alle 10:00; alle 11:00 spazio al post. Alle 13:00 si scenderà nuovamente in pista in occasione delle qualifiche (Paddock Live alle 12 e alle 14.15) che saranno poi trasmesse in differita anche alle 16:30, 17:45 e 21:00.

Il GP di Bahrain si correrà ufficialmente domenica 21 aprile alle ore 14:00; al termine, a partire dalle 16:00 spazio poi alle interviste al podio nello spazio Paddock Live Ultimo Giro, mentre alle 17:00 e alle 21:00 andranno in onda le differite.

Quella visto finora, è dunque la programmazione completa di casa Sky, per quanto riguarda la Rai, per la giornata odierna gli appuntamento prevedono alle 13:30 ed alle 22:30 la sintesi delle due prove libere su RaiSport 1; per domani, le qualifiche di Formula 1 saranno trasmesse, in differita, alle ore 17:50 su RaiDue/HD, mentre relativamente alla gara della domenica, andrà in onda, in differita, con ben sette ore di distanza dalla diretta Sky, alle ore 21:00 sulla prima rete di casa Rai (ed anche in HD).

Quindi, ricapitolando, a seguire la programmazione completa relativa agli appuntamenti in vista del GP del Bahrain:

Venerdì 19 aprile

Libere 1, 9:00-10:30 (diretta Sky F1 HD, sintesi Rai Sport 1 ore 13:30)
Libere 2, 13:00-14:30 (diretta Sky F1 HD, sintesi Rai Sport 1 ore 22:30)

Sabato 20 aprile

Libere 3: 10:00-11:00 (diretta Sky F1 HD)
Qualifiche: 13:00-14:00 (diretta Sky F1 HD, differita RaiDue ore 18:00)

Domenica 21 aprile

Gara: 14:00 (diretta Sky F1 HD, differita RaiUno ore 21:00)

Seguici e condividi!

Comments

    pasquale

    (19 aprile 2013 - 13:10)

    pagare la “tassa di possesso tv” alla rai per vedere una gara al mese…..non ci sono parole!!!

    Gino

    (19 aprile 2013 - 19:59)

    che delusione RAI, vergognatevi ….

    ariano

    (21 aprile 2013 - 17:52)

    VERGOGNA la RAI e i POLITICI stessa figuraccia, l’Italia è FINITA

    rino

    (8 maggio 2013 - 09:11)

    e una vergogna paghiamo fior fiore di quattrini tra premium,e rai, per poi andare in internet con il computer in lingua inglese per vederci l’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *