Barbara D’Urso: “Yoga, alimentazione sana, un po’ di ginnastica e tante trasgressioni, tranne una…”

Tra le pagine di Chi di questa settimana, il giornale diretto da Alfonso Signorini, abbiamo trovato un’intervista a Barbara D’Urso, che ha da poco scritto il libro Ecco come faccio. In vista dell’estate? Non solo, in quanto la Barbarona Nazionale, dentro la sua ultima fatica ci ha messo davvero un po’ di tutto: “Yoga, alimentazione sana, un po’ di ginnastica e tante trasgressioni (tranne una…)”, spiega la frizzante conduttrice di Pomeriggio Cinque e Domenica Live.

Ma come è nata l’idea di scrivere un libro mettendo a nudo tutti i segreti di bellezza? La D’Urso lo spiega semplicemente: “Da sempre la gente mi chiede: “Ma come fai ad essere così vitale, energica, giovane?”. Ecco, è tutto qua, è molto semplice”, per poi aggiungere: “C’è proprio tutto. Da curiosa mi piace poter accontentare le curiosità degli altri”. La conduttrice ha anche spiegato di non aver mai seguito una dieta, ma di essere fissata con tutto quello che è naturale, tra medicina alternativa, ginnastiche dolci e metodi diagnostici non invasivi: “Se mi parlano di rebirthing o di studio dell’iride, io vado a provarli. Alla fine ho imparato, e ho scritto un libro”.

Nel libro di Barbara si parla più che di dieta di mantenersi e stare in forma; a questo punto la conduttrice spiega cosa significa e la differenza: “E’ una questione di energia, di salute, di vitalità. Significa svegliarsi la mattina, sapere di avere davanti una giornata pesante e lunga, e avere l’energia fisica e mentale per affrontarla arrivando a sera frullata, ma non così stanca da non poter uscire anche a cena. E non assumo sostanze stupefacenti!”. Per quanto riguarda altri modi di bruciare calorie, si ironizza durante l’intervista:

Quelle calorie le brucio in altri modi: tre ore di diretta dal lunedì al venerdì e cinque la domenica.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    sasa

    (29 maggio 2013 - 15:54)

    mi piace molto la sua intervista bravissima e bellissima come sempre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *