Jessica Mazzoli a Morgan: “La mia porta è sempre aperta, ma io e Lara abbiamo paura dei tuoi demoni”

Questa settimana, tra le pagine di Chi, oltre ad aver trovato in anteprima le foto di Belen Rodriguez con il figlio Santiago e il compagno Stefano De Martino (clicca qui per leggere l’articolo), abbiamo trovato anche un’intervista a Jessica Mazzoli, ex compagna di Marco Castoldi in arte Morgan, che di recente ha pensato bene di lasciare il cantante tramite un comunicato stampa su Facebook. La Mazzoli è stata molto criticata per questa sua decisione ma, tra le pagine di Chi, ha spiegato il perché di ogni sua scelta.

L’articolo si apre con una precisa affermazione da parte di Jessica: “Questa situazione va avanti da tempo, troppo. La mia è una decisione sofferta. Così, per il bene mio e di mia figlia, ho deciso di chiudere con Marco”. Jessica, è forse pronta ad aprire il suo cuore in maniera onesta, raccontando che, al settimo mese di gravidanza, andando in Sardegna per riposare un po’, Morgan è sparito, nonostante la gioia che avesse provato scoprendo, mesi prima di stare per diventare padre. Morgan era assente anche durante il parto: “Si è presentato in ospedale il giorno dopo” rivela la cantante.

D’obbligo la domanda: “Si è sentita abbandonata?”, chiara, diretta e triste la sua risposta: “Mi sentivo così già da due mesi. Lui sarebbe dovuto venire qui due settimane prima (in Sardegna NdB), aveva perfino fatto un comunicato ufficiale, nel quale diceva che sarebbe stato accanto alla sua compagna, invece…”, per poi aggiungere: “Ero disperata, non riuscivo a darmi una risposta, nessuno mi dava una risposta. A cominciare da lui. Ogni volta che lo cercavo, mi rispondevano degli assistenti. Si era dileguato”. La gravidanza per fortuna è andata bene, ma Jessica racconta che, dopo la nascita di Lara i problemi sono continuati:

Lui è rimasto qui fino al 3 gennaio (mentre la bimba è nata il 28 dicembre NdB), poi è ripartito e siamo rimasti un altro mese senza sentirci, senza che mi rispondesse al telefono. A quel punto sono andata a Monza, con mia madre: non volevo stare lì da sola. Dopo due settimane mia madre è tornata in Sardegna e, dopo un’altra settimana, la situazione fra me e lui si è fatta insostenibile e sono ripartita.

Jessica racconta anche che Morgan nei suoi confronti non aveva alcun gesto di affetto e con Lara, nei pochi momenti che l’ha vissuta era molto affettuoso. A questo punto, la Mazzoli decide di ritornare a Monza, per Pasqua, ma la situazione non è migliorata nemmeno in quel caso:

Lui mi diceva che dovevo accettarlo con tutti i suoi demoni. Ma questa frase l’ha detta dopo che è nata Lara. Prima diceva che con la nostra storia e con l’arrivo di Lara avrebbe iniziato a comportarsi in maniera dignitosa.

La cantante afferma che Morgan è a conoscenza della sua decisione di prendere le distanze, ma lui non ha fatto nulla. La Mazzoli ha inoltre aggiunto di non conoscere affetto le amicizie dell’ex: “Io non conosco i suoi amici, quasi si vergognava di me”. Nonostante questo, ha successivamente affermato che la sua porta per Marco è sempre aperta e in ultimo, parlando dei famosi demoni ha confessato di averne paura:

Ho paura per me e per Lara, perché la normalità non deve essere quella: tra due persone dovrebbe esserci una carezza, che da tempo non c’è. E io ora ho Lara. E noi due abbiamo bisogno di luce.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    melissa

    (18 aprile 2013 - 12:16)

    Le donne che hanno avuto un partner tossicodipendente possono capire le parole di questa ragazza. Quei demoni non si combattono con l’amore, non si combattono con la nascita di un figlio. Bisogna trovare la forza dentro se stessi e volerlo per se stessi. Fatelo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *