My name is Earl: la quarta stagione dal 17 dicembre su Italia 1

Continuano su Italia 1 alle 14,20 le avventure di Earl Hickey con la divertente serie My name is Earl arrivata alla sua quarta stagione.

Earl Hickey (Jason Lee), trentenne fannullone dedito a piccoli furti e crimini, scopre dopo un incidente cosa è il karma e decide di cambiare la sua vita scrivendo una lista di malefatte per cercare di rimediare ad esse.

My Name is Earl ha avuto nella prima ed in gran parte della seconda stagione una struttura semplice: Earl sceglieva una voce da spuntare dalla lista e s’impegna a rimediare a ogni cattiva azione commessa.

Alla fine della seconda stagione qualcosa era già cambiato con Earl che tentava di recuperare la sua di vita, prendendo il diploma, un lavoro ed una casa.

Con la terza stagione la struttura usuale della serie ha avuto uno scossone: Earl è in carcere e da lì è difficile che riesca a dedicarsi alla lista.

I primi episodi, infatti, vertevano tutti sulla sopravvivenza di Earl all’interno della prigione.

Restava però salva la filosofia karmica che era stata il vero punto centrale della serie.

Con la quarta serie c’è un ritorno alle origini: dopo vari folli peripezie Earl capisce di dover tornare a lavorare alla sua lista lasciando che siano gli eventi quotidiani a indicargli quali sono gli errori ai quali deve porre rimedio.

La quarta stagione di Earl sarà una stagione movimentata.

L’autore della serie Greg Garcia afferma:

vogliamo tornare alla base di ciò che abbiamo amato fare nella prima stagione, con l’aggiunta di numerose guest star che, praticamente ogni settimana, interpreteranno dei personaggi pazzi.

Quanto agli altri personaggi, scopriremo perché Darnell “Gamberone” Turner (Eddie Steeples) è finito nella protezione testimoni, e ci sarà un delizioso episodio riguardo la maternità che vedrà Joy (Jaime Pressly) protagonista.

David Arquette sarà la guest star della premiere nel ruolo di qualcuno che Earl ha quasi ucciso, cosa che Garcia ha definito:

una delle cose peggiori fatte da Earl nel passato.

Questa nuova stagione sarà divertente come al solito ce lo assicura Garcia:

Sin dal pilot abbiamo cercato di mischiare umorismo e persone che vengono colpite in faccia, con personaggi che potessero sembrare reali al pubblico. Ho sempre pensato che queste cose siano le migliori per uno show, cose che mi fanno ridere e che mi fanno anche provare qualcosa.

Non perdetevi la quarta stagione di My name is Earl dal lunedì al venerdì alle 14,20 su Italia 1.

Fonte: Televisionando.it

Loading...
Articolo creato 135

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi