Il Cdr di Tg2000: “Stima a Boffo per rilanciare l’emittente nel digitale terrestre”

Dino Boffo

Soddisfazione e fiducia per la nomina di Dino Boffo a direttore di Tv2000. E’ quanto esprime, in una nota, il Cdr a nome della redazione di Tg2000, del direttore Stefano De Martis.

La redazione di Tg2000 esprime profonda gratitudine all’Editore per la decisione di nominare direttore di rete di Tv2000 Dino Boffo. Una scelta coraggiosa e lungimirante che rende finalmente e definitivamente giusitizia a un uomo e a un giornalista che tredici mesi fa si è fatto da parte, con generosità e spirito di servizio, per porre al riparo le nostre redazioni e la Chiesa stessa dalla campagna di stampa di inaudita violenza, una vera e propria impostura mediatica, orchestrata dal Giornale. E’ con estrema soddisfazione ed orgoglio che diamo il ben tornato al direttore, cui ribadiamo tutta la nostra fiducia e stima. Siamo certi che, con la sua autorevolezza, la sua competenza e il suo rigore, con la passione e la capacità di far squadra, Boffo saprà consolidare e rilanciare la presenza della nostra emittente, anche in vista delle nuove sfide introdotte dall’avvento del digitale terrestre.

Anche i colleghi di Avvenire, il quotidiano che Boffo aveva lasciato l’anno scorso dopo le accuse del Giornale, hanno espresso calorosi auguri al loro ex direttore.

Si leggeva sul numero dell’altro ieri del giornale:

Una ricchezza umana e professionale come quella di Dino Boffo doveva tornare a essere spesa. Da suoi colleghi, noi di Avvenire, siamo orgogliosi e felici che questo avvenga in uno dei grandi media di riferimento del mondo cattolico italiano.

Seguici e condividi!
Articolo creato 630

Un commento su “Il Cdr di Tg2000: “Stima a Boffo per rilanciare l’emittente nel digitale terrestre”

  1. Rileviamo continue e sempre maggiori interruzioni (con “assenza di segnale” )durante le trasmissioni che vanificano i vostri interessanti programmi.
    Bari 12 sett 2011
    Corrao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi